La cosa più spaventosa prodotta da Dario Argento è sua figlia.

Di Andrea Sartori da faccialibro. È geniale. Non posso non riportarvela. E poi a lui non dispiace!

Annunci

L’adozione dell’iper-consumo porta con sé delle spiacevoli conseguenze sia per l’ambiente che per gli esseri umani.
L’iper-consumo, infatti, necessita di un’altrettanta dannosa iper-produzione, anch’essa del tutto evitabile, in quanto la sua eliminazione, nella giusta ottica, non diminuirebbe la qualità della nostra vita ma, al contrario, l’aumenterebbe.
Si pensi all’assurdità dei prodotti usa e getta; o agli elettrodomestici, la cui durata di vita media, all’avanzare delle conoscenze scientifico-tecnologiche, si accorcia invece di allungarsi; o a tutti quegli oggetti che hanno l’inspiegabile vizio di rompersi allo scadere della garanzia.
Non si tratta di fenomeni casuali, ma dei riflessi di una società malata di profitto, che cerca di aumentare i ritmi di consumo.
L’iper-produzione di beni ed energia contribuisce ad aggravare l’inquinamento ambientale e il depauperamento delle risorse disponibili.

(Source: disobey11) via scarligamerluss

L’iper-consumo


Una delle più grosse calunnie mediatiche contro Benedetto XVI è quella della sua presunta adesione al nazismo. Calunnia culminata in questa foto tagliata ad arte: sembra stia facendo il saluto nazi, in realtà sta semplicemente facendo il prete.

Inoltre Ratzinger entrò in seminario DOPO la caduta di Hitler).

Continua a leggere “Calunniato”

Calunniato


Il valore non è una proprietà intrinseca delle cose come lo sono la dimensione o il peso. Persone diverse valutano differentemente il medesimo bene anche se chiamate a esercitare il proprio giudizio contemporaneamente e nello stesso luogo. Il valore di un oggetto è solo nella mente delle persone.

Sorgente: Conoscere la Scuola austriaca: l’importanza del valore (parte 4 di 15) | L’Individualista Feroce – Liberalismo Italiano

Continua a leggere “L’importanza del valore”

L’importanza del valore


islam non è una razza… islam è semplicemente una serie di credenze e non è fobia dire che islam è incompatibile con la democrazia liberale. (Ayaan Hirsi Ali)

Questa la citazione di Ayaan. La realtà mostra che quando è applicato nella sua interezza islam è una ideologia di morte, sterminio e soggiogamento.

islam è solo ideologia


islam NON è una razza, ma una serie di idee. Smettetela di chiamarmi “razzista” perché critico qualcosa che non è una razza. Smettetela di dirmi che non ho diritto di farlo. Vivo in una società libera dove le persone possono discotere apertamente e criticare le idee. La mia critica all’islam non fa di me un bigotto. Il tuo bisogno di zittirmi rende te un bigotto.

Islam non è una razza; islam è solo una serie di idee