Link

sceltalibera

Quando un capriccio vuole essere portato a diritto (diritto per pochi ricchi  perchè non tutti si possono affittare l’utero di una donna per nove mesi a più di 150.000Euro).

Quando la legge naturale e la responsabilità che essa implica sono negate – sono parole di Benedetto XVI – si apre drammaticamente la via al relativismo etico sul piano individuale e al totalitarismo dello Stato sul piano politico.

«Urge per l’avvenire della società e lo sviluppo di una sana democrazia – ha detto quindi papa Ratzinger citando l’enciclica Evangelium vitae di Giovanni Paolo II – riscoprire l’esistenza di valori umani e morali essenziali e nativi, che scaturiscono dalla verità stessa dell’essere umano ed esprimono e tutelano la dignità della persona: valori che nessun individuo, nessuna maggioranza e nessuno Stato potranno mai creare, modificare o distruggere, ma dovranno solo riconoscere, rispettare e promuovere».


View original post 163 altre parole

Link

Promettente questo Switzerland Institute in Venice come in questo:

Nordexit – Switzerland Institute in Venice

Mi riprometto di seguirlo… sembra decisamente affine al mio modo di intendere le cose. Molto, molto affine.

Non è affatto un caso se, il prossimo 22 ottobre, le regioni in cui si terrà un referendum sull’autonomia sono il Veneto e la Lombardia. Si tratta infatti delle due realtà in cui la Lega secessionista prese sempre più voti, in cui nel 2006 la devolution fu approvata dalla maggioranza dei votanti (e in nessuna altra regione si ebbe questo esito), in cui ancora oggi è più forte il desiderio di segnare le distanze da Roma. La stessa Lega è nata proprio sull’asse lombardo-veneto: prima come Liga Veneta e poi, in un secondo tempo, come Lega Lombarda.

Continua a leggere

Link

“Per la setta femminista le donne non sono l’ispirazione, bensì la ‘materia prima’ nel senso peggiore del termine – spiega -. Sono oggetti utili allo scopo di infiammare l’odio contro la religione cristiana, l’odio contro gli uomini, l’odio contro la bellezza delle donne, l’odio contro l’equilibrio delle famiglie. Questo è ciò che il femminismo è, posso garantirlo che è così perché io ci sono stata dentro”.

Sorgente: Era una Femen, oggi è “pro-life” – ZENIT – Italiano

Continua a leggere

Link

 La Germania si autocandida alla presidenza Bce – Rai News

Jens Weidmann, il presidente della Bundesbank indicato da un settimanale per la successione a Mario Draghi alla presidenza della Bce, non si tira indietro e rivendica il diritto della Germania a candidare un tedesco. “….
Candidatura fortemente voluta da Berlino, sia dalla cancelliera Angela Merkel che dal ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble, che però è stata subito smentita. –
Com’è che diceva l’adagio latino? Ah, già:

Excusatio non petita, accusatio manifesta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: