In evidenza

Iscrivetevi tutti al canale Telegram di Tank Different: https://t.me/tankdifferent

Pubblicato in: Uncategorized

“Io sono un onorevole, un intoccabile, voi siete morti. Chiamo il prefetto e la faccio sbattere fuori”. Le minacce del renziano Librandi ai finanzieri – Il Fatto Quotidiano


“Io sono un onorevole, un intoccabile, voi siete morti. Chiamo il prefetto e la faccio sbattere fuori”. Le minacce del renziano Librandi ai finanzieri – Il Fatto Quotidiano

Caro Piddino, fa male essere trattati come tutti gli altri?

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Neurodeliri

Sii anche tu apòta


Il papà di Nicola Porro (o di Riccardo Ruggeri) gli diceva di non fidarsi di quelli appena andati al potere, ossia di essere apòta, ossia uno che non se la beve, che non si lascia infinicchiare direi io.

Poi rimango una persona curiosa, un po’ boccalona e piena di pregiudizi ma conscia di averne. Pertanto ben notando la mia bolla informativa autogonfiata mi son letto Quell’inquietante profezia sull’Ue (di Riccardo Ruggeri):

Continua a leggere “Sii anche tu apòta”

Il genocidio nascosto – Italia Israele Today


Per tutti quelli che “giustificano” o hanno umana compassione (sic) per i terroristi dell’Isis perché, poveretti, risarcirebbero i torti storici subiti dai loro antenati africani per mano degli empi conquistatori europei, sappiate che c’è stato nella storia qualcosa di molto peggio, e assai più cruento, del colonialismo occidentale. Ed è stato quello perpetrato dagli arabi musulmani (in genere i nordafricani) nei confronti dei neri subsahariani e che è durato ben oltre i quattrocento anni di dominazione europea cominciando nel VII secolo dopo Cristo, protrattasi per oltre tredici, e perdurando, in verità, ancora oggi.

Sorgente: Il genocidio nascosto – Italia Israele Today

Continua a leggere “Il genocidio nascosto – Italia Israele Today”

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Bibbiano, MaGGistratura, Sinistro

Bibbiano coinvolge tutti


Inchiesta Bibbiano, indagine chiusa: 26 persone verso il rinvio a giudizio | Terapeuta si travestiva da lupo cattivo – Tgcom24

Coinvolge tutti, magistrati, amministratori, enti pubblici e privati, senza controllo e senza scrupoli, per anni, distruggendo con metodo la vita di adulti e bambini . Per interesse economico, per superficialità, per incompetenza, per disinteresse, ma quel che è peggio, per ideologia.

E le sardine, quei sinistri giovini che dicono di essere il nuovo che avanza dicono che non se deve parlare?

Ma siamo matti?

Continua a leggere “Bibbiano coinvolge tutti”

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Le tasse sono una cosa bellissima

5700 caffè


Un dipendente di livello medio costa, fuori tutto, circa 18€ l’ora.
Il che vuol dire che una pausa caffe’ di un quarto d’ora ha un costo di 4,5€.

Due pause caffe’ al giorno hanno un costo di 9€.

A CCNL normale, un dipendente statale lavora 228 giorni all’anno.
Il che vuol dire che, in un anno, due pause caffe’ al giorno sottraggono all’erario circa 2050€.

Un caffe’ di un bar non scontrinato sottrae all’erario 0,36 centesimi.
Il che vuol dire che in un anno, un dipendente statale che faccia due pause caffe’ da un quarto d’ora al giorno, sottrae alla collettivita’ (che, ricordiamo, lo stipendio glielo lo paga per 36 ore lavorative settimanali) il corrispondente di 5700 caffe’ non scontrinati da un barista.

Così, tanto per fare un conticino della serva visto che ho appena letto un commento su Il Giornale online di uno statale che accusa i commercianti di rubare ai poveri statali.

Pubblicato in: cristofobia

Ai “popoli” non serve il Credo. E il vescovo lo silenzia – La Nuova Bussola Quotidiana


Ai “popoli” non serve il Credo. E il vescovo lo silenzia – La Nuova Bussola Quotidiana

Caro signor Oliviero – perché quello è il massimo titolo che ti si addice – omettere il Credo, specialmente per i motivi che hai addotto tu è roba da scomunica.

Oppure ti vergogni di credere in Cristo e nella Chiesa Cattolica, cioè universale?

Continua a leggere “Ai “popoli” non serve il Credo. E il vescovo lo silenzia – La Nuova Bussola Quotidiana”

Pubblicato in: Amici musulmani

Al solito sempre interessanteSartori Andrea. Come oggi che ragiona di iraniani (come al solito, in copia qui, che di faccialibro non mi fido).

Queste stesse informazioni che Andrea ci riporta, mi son state riproposte pari pari, esattamente uguali da conoscenti che son stati in Iran. Che ci son stati per turismo, lo ammetto, ma era un turismo con un accompagnatore d’eccezione che gli ha permesso di vedere il “vero” Iran.

Continua a leggere