Negroni il cocktail: ingredienti e ricetta


negroni

Prima che i nazistoidi del politicamente corretto mi vadano a censurare anche il Negroni oltre che i Negretti (ossia questi dolcini qui), vi riporto qui la ricetta del cocktail che tutti i Milanesi e Brianzoli imbruttiti ingollano il sabato e la domenica, una bombetta alcoolica di tutto rispetto.

Continua a leggere

Palle Negre e Negretti!


Mala tempora currunt se arrivano a censurare cose come questa.

The treat used to be known as a “negerboll” (“negro ball”).[2] It was coined in an era when the Swedish population was largely ethnically homogenous. The word is rarely used in print today, but sometimes occurs in colloquial speech.

Continua a leggere

L’Inquisizione svedese


I miei quattro lettori ben sanno come mi sia invisa la censura e l’evanescenza della rete.

Ritengo pertanto mio ineluttabile dovere morale ricopiare1 nella sua interezza «Non ci saremmo mai aspettati una sorta di Inquisizione svedese» pezzo di L’orizzonte degli eventi che mi han proposto via faccialibro.

Due cantanti si son trovati a filmare scontri tra immigrati islamici e per il solo fatto di aver pubblicato la cosa son stati licenziati con infamia.

Il frutto marcio della deficenza del modello svedese, di quello di Pippi calzelunghe.

Continua a leggere

Falliti


Andate, andata a leggervi  La storia e la geografia del default finanziario su Focus.it

E scoprirete che la “bravissima ünd correttissima” Cermagna è tra i paesi che negli ultimi due secoli è fallita di più, non onorando i suoi debiti, mentre la tanto bistrattata e maltrattata italietta no.

staatspleitenIn rosso i Paesi che, dal 1800, almeno una volta non sono riusciti a ripianare il debito estero; il colore più scuro indica gli Stati più spesso insolventi; in verde i Paesi che hanno sempre pagato il debito (nessuna insolvenza sovrana); in grigio i Paesi per i quali non sono disponibili dati attendibili. (cliccate sull’immagine per ingrandire)

I crucci dovrebbero ogni tanto avere la decenza di non fare come il bue che da del cornuto all’asino.

E non mi venite a dire che i debiti tedeschi son debiti di guerra. Chi arazzo le ha scatenate le due guerre mondiali?

Continua a leggere

Reciprocità -3


Se riconoscete l’autore di codesto commento – trovato su faccialibero – vi invito a segnalarlo alle pubbliche autorità. Codesta è quasi istigazione a delinquere. Anzi, è una minaccia di atti terroristici.

Ditegli poi che forse è il caso che vorremmo un po’ di reciprocità.

Quando potremo ricostruire chiese in arabia saudita?

Quando pregare pubblicamente?

Quando sarà permesso essere atei in Arabia?

Allora, e solo allora permetteremo quello che loro permettono a noi.

Vedi anche https://buseca.wordpress.com/2017/01/31/reciprocita-2/

LA LEGGE RAZZIALE DI TRUMP SPIEGATA DA UN AVVOCATO DI NEW YORK – GLI STATI GENERALI


Vi è chi si sta sbracciando in ogni modo per dipingere Trump come un novello Hitler, tipo «LA LEGGE RAZZIALE DI TRUMP SPIEGATA DA UN AVVOCATO DI NEW YORK – GLI STATI GENERALI» e poi scopri che l’ordine esecutivo di Trump altro non è che l’applicazione delle leggi promulgate da Obama.

Continua a leggere

Il denaro, il territorio, il potere. 


Le donne non hanno marciato per le sorelle condannate a morte dai Talebani per aver mostrato una caviglia scoperta da una folata di vento.

Le donne non hanno marciato per la dodicenne lapidata in Iran.

Le donne non hanno marciato per le bambine cristiane e yazide stuprate a Mosul, vendute come oggetti sessuali per pochi dollari.

Le donne non hanno marciato per lo stupro di Colonia.

Tre milioni di donne sono scese in strada perché qualcuno ha osato dire la verità: c’è una notevole percentuale di donne, che è molto sensibile al denaro di un uomo. Questo fa parte non solo di un interesse immediato, se un uomo mi dà un po’ del suo denaro campo meglio, ma di precise regole etologiche.

Continua a leggere